Attività

Lo Studio legale tributario dell’Avvocato Giuseppe Marino - avente unica sede a Roma, Via Ruffini 2/a - è operativo su tutto il territorio nazionale nel settore della consulenza ed assistenza tributaria sia giudiziale che stragiudiziale

Lo Studio, in particolare, è fortemente specializzato nella risoluzione di tutte le questioni e problematiche fiscali e tributarie che spesso affliggono i contribuenti, sia in via amministrativa - intraprendendo rapporti con gli Uffici dell'Agenzia delle Entrate, dell'ex Equitalia (oggi Agenzia delle Entrate - Riscossione), o di altri Enti impositori (Comuni, ecc.) al fine di ottenere un annullamento dei provvedimenti impositivi o, ove possibile,  un accordo transattivo per la riduzione del debito -, sia in via giudiziaria tramite la proposizione di ricorso alle Commissioni Tributarie.

L'Avv. Giuseppe Marino è anche patrocinante in Cassazione.

E' quindi possibile anche valutare e svolgere  le più opportune attività difensive dinanzi la Suprma Corte.

Lo Studio legale tributario Marino, inoltre, su richiesta dei propri clienti, cura l’elaborazione di pareri scritti o anche solo verbali in ordine a questioni e problematiche fiscali di ogni genere e specie rientranti, dunque, nella specifica competenza di un avvocato tributrista.

 

CONSULENZA TRIBUTARIA

RAPPRESENTANZA E DIFESA NEL GIUDIZIO TRIBUTARIO

News dello studio

mar22

22/03/2019

Il contraddittorio tra Fisco e contribuente nella nuova e innovativa interpretazione fornita dalla Cassazione nella sentenza n. 701 del 15 gennaio 2019.

Come noto, in tema di contraddittorio preventivo o endoprocedimentale, le pronunce della Suprema Corte sono apparse negli ultimi anni tanto decisive quanto alla loro portata interpretativa dell’art.

mar19

19/03/2019

Quando il liquidatore o l’amministratore, anche di fatto, di una società estinta e cancellata dal registro delle imprese non risponde per i debiti tributari della società.

Con la sentenza n. 4269, depositata l’11.10.2018, la Commissione Tributaria Regionale di Milano ha ribadito alcuni fondamentali principi già sedimentati nella giurisprudenza della Cassazione

feb27

27/02/2019

L’avviso di accertamento fondato sul cosiddetto “bottigliometro” o “tovagliometro” è nullo se non supportato da presunzioni qualificate.

STUDIO LEGALE TRIBUTARIO Avv. GIUSEPPE MARINO Roma, Via Ruffini 2/a 00195 - ROMA     Accertamento induttivo dei ricavi di ristoranti e bar. L’avviso di accertamento fondato sul